Dare qualità al quotidiano è un tema di attualità che Fratelli Guzzini è abituata a percorrere da molto tempo: negli ultimi sessant’anni Guzzini è riuscita a dare a molti degli oggetti d’uso comune, dal colapasta alla ciotola per condire l’insalata, una dignità e soprattutto la qualità e la durata che essi meritano. Avvalendosi di progettisti di fama internazionale, l’azienda ha costruito nel tempo una generazione tutta particolare di oggetti d’uso comune per la casa: contenitori, utensili, posate, piccoli elettrodomestici, complementi d’arredo e, oggi, anche la piccola elettronica di consumo, tutti di buon disegno, affidabili e facili da utilizzare. Una ricerca produttiva tradottasi in un catalogo ampio e articolato, costantemente aggiornato per esprimere il gusto contemporaneo, riuscendo tuttavia a mantenere inalterato nel tempo l’inconfondibile “stile Guzzini” che tanto ha saputo far apprezzare tali prodotti ovunque nel mondo. Uno stile che li ha fatti divenire in poco tempo simbolo riconosciuto di un modo tutto italiano di intendere la produzione di oggetti per la casa: pratici, inconfondibili, disegnati nei particolari e curati nella manifattura. Oggetti unici nel loro genere, accomunati dal fatto d’essere tutti ugualmente protagonisti di una quotidianità nuova, facile da usare e di costo contenuto, ma allo stesso tempo ricercata, affidabile e di grande qualità produttiva. Fratelli Guzzini produce oggetti in materiali plastici pregiati da molti anni e da questa cultura tecnica è nata l’abitudine a testare personalmente le tecnologie che utilizza, a verificarne costantemente la conformità agli standard produttivi più rigorosi a livello internazionale, e soprattutto a domandarsi sempre se ciò che l’oggetto offrirà in termini estetici potrà essere garantito anche sul piano funzionale.